Newsletter

Rimani sempre aggiornato sui nostri eventi e sulle nostre iniziative, e ricevi tanti utili consigli per il tuo benessere e la tua salute: iscriviti alla nostra Newsletter!

Castiglione d/S
Vedi su GoogleMaps

Via Torquato Tasso, 14
46043 | Castiglione delle Stiviere
Tel. +39 0376 67 12 13

info@studioghidini.org
Bologna
Vedi su GoogleMaps

Via Augusto Murri, 45/L
40137 | Bologna
Tel. +39 051 25 17 44

bologna@studioghidini.org
Torna al blog
Come si cura una carie con l’Ozonoterapia
16 Marzo 2018
Marketing Team

Sempre più spesso sentiamo parlare di ozonoterapia, ma di cosa si tratta?

L’ozonoterapia è una tecnica che combina le proprietà dell’ozono medicale con quelle dell’ossigeno, per favorire una migliore circolazione del plasma in tutti i tessuti, rafforzare i sistemi di difesa dell’organismo e ottenere benefici dal punto di vista analgesico, antinfiammatorio e battericida.

Questo tipo di terapia viene utilizzata in molti ambiti e sta avendo un ottimo riscontro anche nella cura dei denti, poiché può essere impiegata in svariati tipi di trattamenti.
In questo articolo andremo a spiegare i suoi utilizzi, in particolare per la cura delle carie dei denti da latte.

Trattamenti con l’ ozonoterapia in odontoiatria

L’adozione dell’ozonoterapia può avvenire in combinazione e a supporto di altre forme terapeutiche e riguardare diversi tipi d’intervento sui nostri denti:

• Operazioni preventive: pulizia del dente, fluoridizzazione, disinfezione dei solchi e delle fessure prima della sigillatura;

• Operazioni conservative: come misura antinfettiva per otturazioni, corone e trattamenti endodontici;

• Lesioni dei tessuti molli: herpes, afte, ascessi;

• Pedodonzia: cura delle carie dei denti da latte senza trapano, raschiamenti o iniezioni.

Per la cura dei denti dei bambini potrebbe interessarti anche  l’Anestesia indolore

Curare le carie dei denti da latte con l’ozono

La terapia dell’ozono è particolarmente indicata per prevenire e curare le carie in età pediatrica perché molto rapida e totalmente indolore.

L’ozono può essere utilizzato sia per lesioni cariose di piccola entità, che per carie molto estese perché con la sua azione ossidante disinfetta la sostanza cariata e ne impedisce la progressione.

Il trattamento avviene in modo molto delicato: con una coppetta in silicone applicata sul dente, che ricreando un effetto sottovuoto, rilascia una quantità controllata di ozono per pochi secondi;
una volta terminata l’operazione l’ozono viene reintrodotto in un circuito chiuso e riconvertito in ossigeno.

I benefici dell’ozonoterapia per la cura delle carie dei bambini sono molteplici:

• Efficace, viene garantita l’eliminazione del 99% dei batteri e il conseguente risanamento delle carie;

• Protettiva, l’ozono inibisce lo sviluppo di carie secondarie grazie all’azione germicida e allunga l’aspettativa di vita del dente;

• Tranquillizzante, i bambini non sono sottoposti ad interventi invasivi e sono tranquilli nell’affrontare la visita.

 

Con l’obiettivo di rendere sempre più all’avanguardia le nostre cure e migliorare l’esperienza dei nostri pazienti durante le visite, lo Studio Ghidini ha introdotto la macchina dell’ozono tra le sue apparecchiature.

Uno strumento delicato, sicuro ed efficace che come abbiamo spiegato risolve numerose problematiche.

 

Se sei curioso di sapere come funziona o vuoi avere maggiori informazioni Contattaci.

 

All rights reserved 2021 — CE Continuing Education srl - via Via Torquato Tasso, 14 46043 | Castiglione delle Stiviere (MN) — P.IVA / C.F. 01812640207 - Privacy Policy - Cookie Policy